No alla guerra

Vista la grave situazione in corso con l’invasione dell’Ucraina da parte dell’esercito Russo, questa mattina gli studenti e le studentesse dell'Istituto "R.M. Cossar - L. da Vinci" si sono riuniti sulla scalintata antistante la scuola per manifestare la preoccupazione per la situazione internazionale.

I docenti in servizio durante la prima ora di lezione hanno spiegato agli studenti le dinamiche
internazionali che si stanno creando, instaurando un dialogo educativo e partecipativo all’interno di ogni gruppo classe.